La Repubblica – Racconti – Augias: “Il ritiro sociale degli adolescenti” di Matteo Lancini, il videogioco come scuola di vita

0

Riportiamo il commento di Corrado Augias al libro “Il ritiro sociale degli adolescenti – La solitudine di una generazione iperconnessa”, a cura di Matteo Lancini, edito da Raffaello Cortina.

Fino a che punto è giovevole e quando diventa ludopatia il tempo dedicato dai nostri ragazzi allo schermo di uno smartphone, una tavoletta o un pc? Matteo Lancini,docente di psicologia a Milano Bicocca, ne “Il ritiro sociale negli adolescenti” (RaffaelloCortinaEditore) raccoglie le risposte di psicologi e psicoterapeuti. Il capitolo più curioso è scritto da un esperto di videogiochi, Emilio Cozzi. Si concentra su “National Predator”, assiste alla gara tra una squadra di Cagliari e una di Brescia per accedere alla selezione europea che raduna 120 milioni di utenti da tutto il mondo. Il giro di affari globale dei videogames arriva a 138 miliardi contro i 40 del cinema. Alla finale a Roma Cozzi ha trovato tra i partecipanti più serenità che nelle curve degli stadi.

Share.

Comments are closed.