Seleziona una pagina

Chi siamo

Il Minotauro comprende tre diversi organi: l’istituto di Analisi dei Codici Affettivi, la Cooperativa sociale e la Fondazione.

L’Istituto

Il Minotauro è formato da psicologi e psicoterapeuti che da trent’anni collaborano in attività di ricerca-formazione e consultazione-psicoterapia. Utilizziamo un modello psicoanalitico che si ispira al pensiero di Franco Fornari, sviluppato negli anni da Gustavo Pietropolli Charmet ed altri soci. Il Minotauro fa parte dell’AGIPPsA (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza). Numerose sono le pubblicazioni dei soci dell’Istituto.

La Cooperativa

La Cooperativa sociale Minotauro, fondata nel 1984, promuove progetti di prevenzione e interventi nelle scuole, ricerca, formazione e supervisione, analisi istituzionale e gestisce servizi psicosociali in collaborazione con Enti Locali, Aziende sanitarie e Istituzioni scolastiche. Promuove un Consultorio Gratuito per la presa in carico di adolescenti con famiglie a basso reddito. Presidente della Cooperativa è Anna Arcari, vicepresidente Katia Provantini.

La Fondazione

La Fondazione Minotauro gestisce un Centro clinico di consultazione e psicoterapia, una Scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica per l’adolescente e il giovane adulto e master di formazione post-universitaria. Presidente della Fondazione è Matteo Lancini, vicepresidente Tania Scodeggio.

La ragione ha i suoi cuori che il cuore non comprende. Credo che i codici affettivi siano i ‘cuori della ragione’. Il problema è che non ci sia né imperialismo della ragione né imperialismo del cuore

Fornari, Lezioni introduttive alla Repubblica di Platone, 1980

I nostri risultati nel 2018

Negli anni ci siamo impegnati per raggiungere i nostri obiettivi.

Progetti

Utenti diretti

Interventi

Il Minotauro ricorda...

 

Franco Giori

Franco ha contribuito in modo significativo alla crescita del Minotauro, in particolare in ambito preventivo e formativo, oltre all’attività clinica con adolescenti, giovani adulti e famiglie.