Non succede per caso. Percorsi omogenitoriali tra desideri e realtà

0

È stato pubblicato il testo di Elena Buday e Federico Trevisan sull’omogenitorialità “Non succede per caso. Percorsi omogenitoriali tra desideri e realtà” edito da Franco Angeli.

Il fenomeno dell’omogenitorialità è ormai diffuso e in costante crescita: per questo si trova spesso al centro di un acceso dibattito etico, politico, sociale e culturale, che assume talora i toni di un duro scontro tra “favorevoli” e “contrari”.
Attraverso quali percorsi si giunge alla scelta genitoriale? Come viene vissuto il percorso dell’attesa e della nascita? Quali sono i tratti caratterizzanti dell’esercizio dell’omogenitorialità? In cosa questi genitori condividono le stesse paure, fatiche e difficoltà di tutti gli altri, e in che cosa, invece, il loro vissuto presenta aspetti specifici? Quali fattori di rischio o possibile sofferenza, e quali risorse per affrontarli? Quali le specifiche esigenze nell’eventuale incontro con i servizi di supporto alla genitorialità?
Il testo vuole dare risposte a queste e altre domande per offrire una descrizione dell’esperienza affettiva degli omogenitori a quanti sono interessati a conoscere e comprendere dal punto di vista psicologico, e non solo, questa forma di relazione familiare.

Share.

Comments are closed.