Nuove pubblicazioni

0

Sono stati pubblicati tre libri da parte di alcuni soci dell’Istituto Minotauro e da alcuni collaboratori.

 

Le ragazze sono cambiate. Le nuove adolescenti nel mondo reale e virtuale.
a cura di Gustavo Pietropolli Charmet, Elena Paracchini, Roberta Spiniello, Aurora Rossetti
con i contributi di Marilena Capellini, Andrea Cavazzoni, Teresa Susi Citriniti, Davide Comazzi, Alessandra Lupi, Francesco Manzitti, Alba Quintavalla, Alessia Tedesco

“Le ragazze oggi diventano donne attraverso percorsi diversi da quelli tracciati dalle loro mamme e dalle loro nonne.”
Seguendo queste impronte inedite, gli autori – terapeuti del Consultorio Gratuito per Adolescenti e Genitori del Minotauro – ci propongono alcune stimolanti riflessioni nate dal confronto con le adolescenti incontrate durante gli anni di attività clinica del Servizio.
Le ragazze di oggi sognano ancora il principe azzurro?
Che ruolo hanno il gruppo dei pari e il web nell’affrontare i compiti evolutivi?
Come si fa a crescere quando i limiti sono così sfuocati in seguito alla caduta del patriarcato?
E perché le ragazze rimandano così a lungo il loro desiderio generativo?
Queste sono alcune delle domande a cui il libro cerca di dare risposte o spunti di riflessione.
Dai racconti di digiuni, tagli e di altri importanti attacchi alla nascente corporeità pubere femminile è infatti nato il bisogno di capire cosa stia succedendo fuori dalla stanza della terapia, ovvero in che modo i cambiamenti avvenuti a livello familiare e sociale influenzino la costruzione della loro identità femminile.
Il testo vuole essere un utile strumento per i terapeuti, ma anche per tutte le altre figure – genitori, insegnanti, operatori – che si confrontano quotidianamente con le nuove adolescenti.

 

 

 

Bullismo.

Anna Arcari, Katia Provantini

Quanto sappiamo di un fenomeno complesso come il bullismo? Abbiamo gli strumenti per comprenderlo? Che impatto può avere? Rispondere a queste e a molte altre domande non è semplice, ma la guida di due voci esperte può essere di grande aiuto. Il bullismo riguarda soprattutto gli studenti delle scuole dell’obbligo e spesso è al centro delle cronache con eventi drammatici. Le ricerche rivelano che si tratta di un fenomeno multidimensionale: i comportamenti persecutori dei bulli nei confronti delle vittime, anche quando avvengono nel mondo virtuale, sono spesso espressione di specifiche dinamiche di gruppo, legate a importanti compiti di crescita. Questo testo offre una lettura in cui la messa a fuoco dei diversi aspetti che lo caratterizzano rappresenta il primo passo per favorirne la comprensione e la prevenzione e ridurne quindi la diffusione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Omogenitorialità. Ideologia, pratiche, interrogativi.

Secondo Giacobbi

Il tema dell’omogenitorialità attraversa tutta una serie di questioni nodali che coinvolgono il rapporto tra cultura e natura, tecnologia ed etica, desideri, bisogni e diritti, funzioni genitoriali (materna e paterna) e corpi (femminile e maschile), io culturale e strutture inconsce della mente. Affrontando questi temi, l’autore pone una serie di interrogativi più direttamente inerenti la dimensione clinica, segnalando alcune ricerche che comproverebbero possibili danni nello sviluppo dei figli di genitori omosessuali, di contro ad altre che li escludono. Il volume riflette dunque sugli assetti mentali e relazionali che caratterizzano da un lato la famiglia tradizionale e dall’altro le “nuove famiglie”, analizzando anche il rapporto tra sessualità e generatività, profondamente trasformato dalle nuove tecnologie procreative.

Share.

Comments are closed.